Le crocchette di riso al forno, gustoso spuntino da fare velocemente

Le crocchette di riso, che piatto gustoso! Ci fanno venire in mente il sapiente mix fra questo meraviglioso cerale, i formaggi, la croccante pastella e le personalizzazioni di ingredienti che danno quella marcia in più. Profumatissimi e buonissimi, tuttavia, gli arancini, sono tutt'altro che leggeri, visto che la frittura è il metodo principale per la cottura, che li rende dorati e croccanti. Ma c'è un'ottima variante al forno, per un aperitivo gustoso e leggero oppure per uno spuntino piacevolmente ricco.

La ricetta base prevede 300gr. di riso (o risotto già fatto); 2 uova; parmigiano grattugiato q.b.; quattro belle fette di scamorza affumicata; pangrattato per la panatura; olio d'oliva e sale. Se non si ha del risotto già pronto basta mettere il riso a cuocere in acqua salata sul momento, anche se l'ideale è poterlo lavorare freddo, perciò sarebbe bene cucinarlo il giorno prima, in modo da poter avere una base della giusta temperatura per fare le crocchette.

Il parmigiano e il pangrattato vanno amalgamati insieme con un filo d'olio e messi momentaneamente da parte, intanto sbattete le due uova: queste due cose vi serviranno come panatura per le vostre crocchette. Mischiate il riso con dadini di scamorza affumicata e il pizzico di sale, dopo di che fate delle palline (se inumidite le mani il lavoro vi riuscirà più semplice) che passerete prima nell'uovo sbattuto e poi nel mix di pangrattato e parmigiano.

Mettete le vostre belle crocchette nel forno preriscaldato a 200° C e tenetele per una buona mezz'ora, il tempo di diventare dorate e croccanti. Servite calde, saranno le regine della tavola! Se poi della leggerezza non ve ne volete proprio curate provate la ricetta originale, perché si sa, la frittura rende più buona qualunque pietanza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail