Culotte mon amour

A volte ritornano. E in grande stile. Come la tanto vituperata culotte, che a dire il vero è in rispolvero già da qualche anno ormai. Io personalmente la adoro, e adesso anche le francesine se ne stanno accorgendo, al punto che persino il serissimo quotidiano le Figaro gli dedica un articolo.

Nuovo - si fa per dire - capo di intimo trendy, rivisitato e corretto, è pur sempre parente strettissimo dei mutandoni della nonna, che tenevano un gran caldo ma facevano così poco sesso...o forse no? Giriamo talmente scoperti tutto l'anno che almeno sotto i (pochi) vestiti, vogliamo ancora assaporare il gusto di giocare alle educande. Pratiche e comode, oltre che calde e modellanti, sono il giusto compromesso tra voglia di stare bene nel proprio intimo e desiderio di sedurre.

Certo resistono i fan del tanga, e non possiamo negare che un ben paio di glutei sodi e torniti fanno la loro figura nelle mutande minimal....diciamo che per entrambi i capi ci sono i pro e i contro. Voi che ne dite? Fate il tifo per le culotte o per il tanga? Siete più per il vedo-non-vedo o per le chiappe al vento? Esprimetevi senza remore su questo scottante argomento utilizzando l'apposito sondaggio che ho confezionato per voi, dopo molto sforzo delle mie meningi! Buon divertimento!

  • shares
  • Mail