Decorazioni di Natale fai-da-te: abbellire la casa per le feste con faretti di cartone riciclato

Adesso che tutti abbiamo preparato l'albero con le nostre decorazioni - o almeno, quasi tutti - pensiamo a come decorare la casa per le feste. Il suggerimento di oggi sfrutta anche il benefico principio del riciclo, che riduce l'impatto ambientale dei rifiuti ed in questi tempi di crisi economica viene incontro alle nostre tasche.

Costruiamo delle lampadine molto originali e dallo stile organic utilizzando i contenitori di cartone delle uova. Vi sembra un'idea azzardata? Guardate il risultato nella foto e converrete che l'effetto è molto pulito, semplice e distante dal pensare che la materia prima vi passa normalmente sotto gli occhi quando fate la frittata.

Per quanto riguarda i cartoni porta uova la parte che serve è quella tra gli incavi che contengono le uova, tagliate le parti eccedenti a destra ed otterrete una serie di conetti come vedete nella foto dopo il continua.

faretti con cartone portauova riciclato
faretti con cartone portauova riciclato
faretti con cartone portauova riciclato

Dopo aver tagliato i conetti uno ad uno, ritagliate la base di ciascuno formando le sagome dei petali e piegatele leggermente. Con un punteruolo o un cacciavite (meglio ancora se avete una perforatrice per fogli) fate dei fori sui petali come decorazione, potete farli in fila, sfalsati, lungo il bordo dei petali ecc...

Un suggerimento di decorazione, per chi vuole aggiungere un tocco personale può effettuare dei decori in nero sui fiori, usando un pennarello a punta fine o delle tempere acriliche. Se volete aggiungere l'effetto natalizio basterà spruzzare un pò di neve fint, perfetti per illuminare la zona albero e regali oppure per la tavola del cenone, appendendole alla parete con dei gancetti che trovate in ferramenta o nei brico center.

Mandateci le foto delle vostre decorazioni e creazioni a tema natalizio a info@pinkblog.it, magari proprio quelle che vi segnaliamo qui su Pinkblog, chissà che non le vediate pubblicate nello speciale post di Natale

  • shares
  • Mail