Cosmetici fai-da-te: come creare una cipria personalizzata

ciprie

Per molte di noi la cipria è un’alleata insostituibile, assorbe il sebo in eccesso, eliminando il fastidioso effetto lucido e aiuta a mantenere più a lungo il fondotinta.

Spesso però in commercio si trovano polveri molto siliconiche, che possono causare irritazioni o portare alla formazione di punti neri e brufoletti, in più alcune sono anche molto costose. Proprio per chi ha la pelle sensibile o vuole risparmiare proponiamo un metodo facile e veloce per creare una cipria casalinga.

Per realizzarla ci occorrono: amido in polvere (va bene sia quello di riso sia quello di mais), colore per alimenti, un mortaio con pestello.
Prendete un cucchiaio di amido e aggiungete qualche goccia di colore (rosso per una cipria rosata, verde per una cipria contro i rossori, etc.) e mescolate bene, lasciate asciugare all'aria per un giorno, successivamente aggiungete ancora dell'amido per ottenere il colore prescelto, e pestate bene la polvere finché non diventa molto molto fine.

Avete creato con pochi passaggi una cipria delicata ed economica, adatta ad ogni tipo di esigenza. Provateci!

Fonte| Saicosatispalmi

  • shares
  • Mail