A ring a day: un anello al giorno

a ring a day

Di succedanei dell’anello di brillanti ce ne sono a bizzeffe. Clamorosamente falsi, apertamente dissacratori, spesso solo divertenti. A volte rappresentano un modo per esorcizzare il divorante desiderio di riceverne uno e altre volte sono solo il modo di dire al mondo che non solo non se ne sente la necessità, ma si trova anche il modo di prendere in giro chi crede ancora a certi simbolismi un po’ stantii.

Non saprei bene su quale versante collocare l’idea di byAMT, studio di design newyorchese che ha creato una serie di sette anelli con tanto di pietra preziosa diversi per ogni giorno della settimana. Lunedì taglio princess, martedì taglio smeraldo e così via. Sì, ma solo in sagoma. D’acciaio. Il vantaggio è che si possono portare singolarmente, tutti insieme, al dito o appesi ad una catenina. Ciascuno a suo modo.

Via | NotCot.com

  • shares
  • Mail