Le donne più felici portano la taglia 46

Questo sondaggio capita proprio a fagiolo. Dopo le abbuffate festive, in seguito alle quali siamo tutte lì, sopra la bilancia, pronte a flagellarci per quella porzione di lasagne in più, per quell'arrosto, per quella fetta di panettone, ecco che la Kellog's Special Key giunge a salvare i nostri nervi. Il brand ha commissionato un'indagine tra 3.000 ragazze britanniche, e il risultato è che le donne che portano la taglia 46 sono le più felici, di gran lunga avanti alle smilze taglia 40 e alle abbondanti 48.

Una giusta misura insomma di curve e salute. Le donne più formose sono più soddisfatte della propria vita, del proprio lavoro o dei propri affetti. Insomma un'aspetto procace regala una sicurezza particolare, e una grande fiducia nella vita e nel nostro avvenire. Sicure?Io mica tanto. Vorrei capire anche quanto sono alte queste felici donne taglia 46. Se sfiori il metro e sessanta infatti, ci credo molto poco che ti senti a tuo agio in una taglia del genere. Vedo solo molti chili in più, e coi chili in più si può convivere, ma dubito che ci si senta poi così bene.

Certo se una è alta invece la taglia 46 va benissimo. E' quella di una donna sana, snella ma con le curve al punto giusto e allora si che penso possa essere felice. Un risultato un pò in contrasto coi vari sondaggi che periodicamente ci assicurano che per essere felici dobbiamo essere tutti alti, magri, biondi, sportivi, coi denti bianchissimi, le donne secche ma con due tettone, le labbra a canotto e i maschi tutti con l'Iphone e nessun capello grigio. Sto esagerando? Forse...

  • shares
  • Mail