Come depurarsi dopo le feste con tisane, infusi e decotti


Alzi la mano (magari mollando la presa sul torrone al cioccolato...) chi non ha esagerato con cibo e bevande durante le feste. Tornare al lavoro con l'organismo piacevolmente "intossicato" da cotechino e et similia è come far partire una macchina diesel a -5° in salita: buona fortuna.

Dalla natura ci vengono incontro le proprietà disintossicanti e depurative di infusi, decotti e tisane, per depurare l'organismo (o quanto meno sentirsi più leggere). Ne sentiamo spesso parlare senza capire bene che differenza ci sia tra un tipo e l'altro, in pratica dipende dal tipo di preparazione usata per infondere le proprietà delle piante nell'acqua. Sul sito Leiweb c'è una piccola guida che spiega la differenza tra infusi, tisane e decotti e consiglia qualche tisana post-abbuffata: digestiva, depurativa, lassativa, diuretica

Dai cugini di benessereblog arriva la ricetta per una tisana depurativa (detta anche dei semi della salute) perfetta da abbinare ad una dieta dimagrante perchè elimina i gonfiori intestinali e velocizza anche la perdita di peso. Ora non resta che a voi fare la brave e depurarvi e disintossicarvi, almeno fino alla prossima abbuffata.

Foto | Hortusmirabilis

  • shares
  • Mail