Differenza tra uomini e donne: il caffè

caffÃ�¨ A volte sembra impensabile alzarsi dal letto senza una tazzina di caffè pronta a darci la carica. Le caratteristiche energizzanti di questa bevanda sono note ma quali sono i tempi di reazione di questa liquido scuro nel nostro organismo ce lo svela un gruppo di ricercatori dell’università di Barcellona.

In particolare il gruppo, capitanato dalla dott.essa Ana Adan, ha verificato la reazione della caffeina nell’uomo e nella donna. Ha sottoposto a questo esperimento 688 studenti, con età media di 22 anni, tra cui 238 uomini e 450 donne. Il risultato è stato che in entrambi i casi il caffè ha un effetto stimolante, migliora la concentrazione e l’attività del cervello, ma ci sono differenze fra i due sessi nel tempo di reazione. Negli uomini questa bevanda risveglia la mente molto prima che nelle donne. Dopo solo 10 minuti, infatti, si possono vedere i primi effetti, mentre il picco di massima concentrazione avviene dopo 45 minuti. Nelle donne questo tipo di fenomeno avviene con effetto ritardato.

Adesso il dubbio che gli scienziati dovrebbero chiarire è se siamo più addormentate e più lente degli uomini oppure che il gentil sesso è generalmente più concentrato e attivo degli uomini indipendentemente dall’aver somministrato o meno una tazzina di caffè.

Via | Blogsbywomen

  • shares
  • Mail