I fiori da balcone facili da curare in ogni periodo dell'anno


I fiori da balcone sono la soluzione migliore per arredare le proprie terrazze con colore e soprattutto con freschezza. Ogni stagione, però, ha i suoi limiti. È importante quindi scegliere la piantina giusta, a seconda della fioritura e delle temperature. Abbiamo pensato di studiare per voi una piccola guida, per trovare in autunno come in primavera delle soluzioni gradevoli, sfruttando la stagionalità.

Fiori e piante per l’autunno. Questa stagione è caratterizzata da colori molto intensi e caldi, soprattutto nelle foglie. Non è facile arredare i propri balconi con i fiori. Potreste però pensare a una Platicodon, che fa un fiore viola scuro e resiste molto bene anche al freddo. Altrimenti, acquistate una Pernettia, un piccolo arbusto con foglie verde scuro. Ha delle grosse bacche (rosa, bianche e madreperla) che maturano in autunno e sono davvero molto decorative.

Per l’inverno, invece, è decisamente meglio scegliere una pianta perenne. La campanula Elisabeth cresce molto bene anche in vaso. La sua fioritura avviene in agosto, ma resta verde e bella la pianta per tutto l’inverno. E’ molto bella e duratura anche l’Erica. Quella arborea fiorisce in inverno e fa dei fiori bianchi, quella carnea invece li fa rosa e rossi. Inoltre, non richiede molta acqua.

La primavera è la stagione del risveglio. E ovviamente potete scegliere di decorare i vostri balconi con tantissime piante. Le Primule possono essere piantate proprio agli inizi della stagione, poi ci sono le viole e ovviamente i classici gerani. Non possono poi mancare le rose ad alberello, che anno dopo anno, regalano meravigliosi bouquet. Sul terrazzo, il Re è quasi sempre il gelsomino.

Infine, l’estate. È una stagione un po’ complicata, perché a volte il gran caldo può far soffrire le piante in vaso. I gerani possono farvi tranquillamente la stagione. Sono belle anche le Ortensie, che però in vaso possono soffrire un pochino. Si prestano bene, inoltre, la pertulaca, che ha bisogno di poca acqua, la Petunia e la lavanda.

Via| Archibio; Fiori&Foglie
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail