Prosegue la campagna INAIL: assicurazione contro gli infortuni domestici

inail casalinghe
Continua la campagna informativa 2009 dell' INAIL, riguardante l'assicurazione contro gli infortuni domestici. Divenuta obbligatoria dal primo marzo del 2001 è rivolta a tutte quelle donne, di età compresa tra i 18 e 65 anni, che svolgono esclusivamente e gratuitamente, lavoro finalizzato alle cure della propria famiglia e dell’ambiente in cui vivono.

Quindi a tutte quelle casalinghe, che lavorano dalla mattina alla sera, che riescono a compiere dieci operazioni contemporaneamente, che ogni giorno devono inventarsi cosa cucinare per la ciurma di affamati, che devono stirare piramidi di panni, tra cui le odiate camice del marito, che più le stiri e più formano le pieghe, che fanno dello sbattere i tappeti e pulire casa, la loro palestra quotidiana. A tutte loro e a tante altre, che svolgono un doppio lavoro, sia in casa che fuori, vi diciamo grazie, per ciò che ogni giorno realizzate, e se nessuno ve lo ha mai detto, ora lo facciamo noi, alla faccia di chi dice, che tra donne c'è solo invidia!

Assicurarsi per un anno costa davvero poco, solo 12,91 euro (la scadenza è il 31 Gennaio), chi vive in casa, sa quanti pericoli apparentemente innocui si possono celare tra le quattro mura domestiche, da un semplice coltello da cucina, che può rivelarsi troppo affilato, ad una scala ormai divenuta troppo vecchia. Conoscere le fonti di rischio, informarsi sulla sicurezza domestica è uno strumento fondamentale per prevenire infortuni.

Noi riteniamo che questa assicurazione sia importante, ma forse non tutte le donne la pensano allo stesso modo, ci piacerebbe capire i vari punti di vista e soprattutto sapere se le numerose casalinghe di oggi si sentono apprezzate per il lavoro, che quotidianamente svolgono per la propria famiglia, nonostante siamo nel 2009 non tutte siamo libere di scegliere quale strada professionale intraprendere, è giusto sapere che ci sono casalinghe non per scelta, ma per obbligo!

Per qualsiasi informazione inerente l'assicurazione e tutto ciò che concerne il mondo delle casalinghe, sotto questo determinato aspetto, vi consigliamo di visitare il sito INAIL.

via| INAIL

  • shares
  • Mail