L'uso corretto del pennello ventaglio, strumento jolly del trucco minerale

Il pennello ventaglio è un alleato del perfetto maquillage minerale. Ma non solo! Ecco tutti gli usi di questo strumento jolly

Chi ama e usa il trucco minerale per le sue sessioni di maquillage, saprà bene che per stendere al meglio le polveri libere, non si può mai fare a meno dei pennelli per il trucco. E fra questi alcuni sono anche più utili di altri, perfetti per donare al viso un aspetto radioso e molto naturale.

Ne è un esempio il pennello ventaglio, anche conosciuto come fan brush, caratterizzato da una particolare forma a coda di pavone e indispensabile per alcuni utilizzi specifici (potete vederli tutti nella fotogallery in alto).

In particolare questo pennello ci aiuta ad alleggerire il maquillage, rendendolo molto più fresco e adatto alla bella stagione. Infatti, se vogliamo stendere blush o bronzer senza creare eccessi di colore nella zona degli zigomi, una "spazzata" veloce con le sue setole ci può facilmente levare dall'impasse.

Ma oltre a dare un tocco di colore leggero e luminoso alle guance, il fan brush può anche esserci di ausilio nel caso in cui le polveri libere, usate per il trucco occhi, fossero cadute sul viso, macchiando la base. In questo caso il pennello ventaglio ci fa da crocerossina del maquillage, tirando via i bruscolini di colore senza lasciare antiestetiche striature.

Ultimo ma non ultimo utilizzo: bisogna ricordare che in commercio esistono pennelli fan di varie misure e i più piccoli sono perfetti anche per dare colore anche alla zona ciliare. Se lo scovolino del mascara non è abbastanza preciso, usiamo le setole a ventaglio per prelevare il prodotto da quest'ultimo e passiamolo delicatamente sulle ciglia, sopra e sotto.

Meno grumi e sguardo più profondo in poche passate.

Copertina | da Flickr di Todd Baker (immagine originale modificata)
Gallery | da Pinterest di
Mimmeli Mau; Natalie Evans; Sand Welch; Baylee Bateman

  • shares
  • Mail