Effetto Hedione, l'arma della conquista

La passione passa dal naso delle donne: una particolare sostanza nei profumi maschili sembra accendere il desiderio.

eccitare-un-uomo

Come si conquista una donna? Molte volte gli uomini si saranno posti questa domanda, così come le signore si saranno chieste quali sono le armi di seduzione che può sfoderare un uomo. La risposta è Hedione, un profumo caratterizzato da un equilibrio armonico tra gelsomino e magnolia.

Questa fragranza, dolce e aggressiva, è in grado di accendere la passione nelle donne. Non è una novità, per i produttori di profumi, che includono nelle loro fragranze un pizzico di Hedione, il cui nome scientifico è totalmente impronunciabile: dihidrojasmonato di metile.

Ha studiato gli effetti di questo prodotto un gruppo di ricercatori tedeschi della Ruhr Universitat Bochum. Gli scienziati l’hanno testata su un gruppo di volontarie, invitate ad annusare sia l’Hedione che un’altra sostanza chiamata alcool feniletilico, una comune flagranza floreale. I risultati sono stati schiaccianti. Secondo i ricercatori Hedioni attiva le aree cerebrali del sistema limbico, responsabili delle emozioni, della memoria e della motivazione, più di quanto riesca a fare l’alcool feniletilico. Agisce quindi direttamente sul cervello.

E non è tutto, perché un’altra zona interessata è quella dell’ipotalamo, responsabile del rilascio di ormoni sessuali in tutto il corpo. Ecco qui che il gioco è fatto. Insomma, se volete riaccendere la passione di coppia vi conviene verificare che cosa contiene il profumo del vostro lui. Chissà che non assuma il fascino di Steve McQueen, che alcuni sospettano che il suo fascino dipendesse proprio dall’Hedione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail