Come scegliere il colore del blush in base alla carnagione

Il blush è il cosmetico perfetto per dare alle guance colore e luce. Ma sappiamo davvero sceglierlo in base ai colori che valorizzano la nostra carnagione? Ecco un piccolo aiuto per non sbagliare

Il blush è uno dei cosmetici a cui una donna difficilmente rinuncia per sentirsi bella e a posto. Questo prodotto, reperibile in qualsiasi consistenza a seconda delle esigenze della sua utilizzatrice, è infatti in grado di donare colore e luminosità agli zigomi, dando un immediato aspetto salutare al viso.

Tuttavia, dire blush (o fard) è dire tutto e niente, in quanto scegliere il colore perfetto può rivelarsi ben più difficoltoso di quanto non si possa credere. Sono all'ordine del giorno infatti piccoli errori di valutazione, pensando che basti acquistare il cosmetico della nuance più vicina al proprio gusto.

Il risultato che ne consegue spesso si rivela disastroso, con gote ad effetto bambola di caucciù o segnate da chiazze di colore antiestetiche.

In verità, per evitare di acquistare un blush troppo scuro o della tonalità sbagliata, basta fare un piccolo test davanti allo specchio: pizzicando le guance per qualche secondo, qual è il colore che appare in quella zona di pelle? Saperlo ci può dare una mano per la scelta del prodotto perfetto.

E siccome le immagini valgono più di tante parole, vi rimandiamo alla nostra gallery di inizio post, dove possiamo vedere il trucco delle star e il fard più adatto alla loro (ma anche alla nostra) carnagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail