Rita Wilson dopo il cancro: "Fidatevi del vostro istinto"

Affrontare un tumore è per tutti una prova enorme: ecco il racconto di Rita Wilson che ha preferito viversi questo dolore nell’intimità della sua casa, con le cure del marito, Tom Hanks.

US-ENTERTAINMENT-SAG AWARDS-ARRIVALS

Scoprire di avere un tumore al seno è come un tuono che fa tremare la casa, un terremoto che porta via tutte le certezze. Non solo bisogna fare i conti il cancro, la malattia che più spaventa, ma con un intervento che va a colpire il simbolo della femminilità. Rita Wilson, splendida attrice di successo, sposata da 1988 con Tom Hanks, è una donna affermata e felice.

Quest’anno però ha superato la sua prova più importante: ha sconfitto il cancro al seno e si è sottoposta a una doppia mastectomia. Non se ne è parlato, non ci sono stati comunicati ufficiali; tutto è rimasto dietro alle quinte ed è stato vissuto privatamente. Finché in un’intervista a Vanity Fair ha raccontato, in punta di piedi, la sua esperienza.

Tornare sul palcoscenico dopo un’esperienza di quelle che ti cambiano la vita è stato surreale. Molte cose erano diverse ma, allo stesso tempo, mi sembrava di essere stata via soltanto un giorno. Vivo in pubblico per via del mio lavoro, ma non sento l’esigenza di far sapere al mondo che cosa penso o dove mangio. Mi è sempre piaciuto stare ai margini.

Per questo ha preferito l’intimità: e poi è molto sgradevole avere la percezione che qualcuno ti stia fissando il seno, già lo fanno naturalmente, figuriamoci dopo una mastectomia. Come si affronta un simile fardello?

Un secondo parere si può chiedere. La vostra mutua, molto probabilmente, ve lo paga. Se avete dei dubbi, non reprimeteli. Sarebbe fin troppo facile dire a se stessi: Sono solo mie paranoie. Invece bisogna fidarsi del proprio istinto.

Lei lo ha fatto: prima di farsi operare, ha preferito sentire anche un altro medico. E il suo rapporto matrimoniale ne ha risentito?

Chi l’avrebbe detto che ci avrebbe uniti ancora di più? In un frangente del genere, non puoi mai sapere come reagirà il tuo coniuge. Io sono rimasta così sorpresa, così colpita dalle cure che mio marito ha avuto per me. È stato un periodo “normale” e intimo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail