Kate Middleton senza veli, la polizia nella redazione di Closer

Eravamo rimasti alle ire funeste della famiglia reale inglese, scatenate dalla rivista francese Closer e da alcuni suoi scatti proibiti ai danni della Duchessa di Cambridge Kate Middleton. L'insano gesto era stato pagato con una condanna per direttissima del giornale, con obbligo di riconsegna alla Corona delle foto impertinenti.

Ebbene, ci sono delle evoluzioni. Pare che alle 10.00 di questa mattina, la polizia abbia irrotto nella redazione di Closer, come se fosse in corso una specie di operazione speciale. L'obiettivo? Assicurarsi che tutte le copie digitali delle foto incriminate fossero restituite (per poi probabilmente eliminarle?).

A parte la perplessità che ci lascia tutto il polverone alzato da tale vicenda (sua Maestà poteva anche ingaggiare James Bond, almeno sarebbe stato più discreto), sappiamo già per certo che la storia non si concluderà con la punizione per i cattivi (cattivissimi!) giornalisti di gossip francesi.

Ora anche la Danimarca sfida Buckingham Palace! E già, perché pare che il settimanale Se og Hoer abbia intenzione di pubblicare le immagini che hanno fatto urlare allo scandalo, in un servizio di 16 pagine. Speriamo che fra le famiglie reali dei due paesi non ci siano attriti! E noi aspettiamo aggiornamenti sui fatti in corso. Certo però, che esagerazione per un seno al vento!

Foto | Gossipblog

  • shares
  • Mail