Come decolorare i capelli senza fare errori

Come possiamo decolorare i capelli senza commettere errori? Ecco passo dopo passo cosa bisognerebbe fare per capelli colorati, bellissimi e sani.

Come decolorare i capelli a casa? Se avete deciso di cambiare colore ai vostri capelli, forse prima sarebbe bene decolorare la vostra chioma: la regola vale soprattutto per chi ha i capelli scuri e li vuole chiari, ma anche se vogliamo optare per un colore di capelli particolare, come va di moda in questa estate 2015. Decolorare i capelli dal parrucchiere ha sicuramente un costo non indifferente, ma visto che possiamo tingere i capelli a casa, possiamo anche decolorarli con il fai da te?

Per poter realizzare una decolorazione casalinga avrete bisogno di un paio di guanti in lattice, per proteggere le mani, di un po' di acqua ossigenata, di un po' di decolorante in polvere e di un pennellino da parrucchiera, per poter decolorare in maniera uniforme tutta la vostra chioma, senza lasciare macchie di colore originale che potrebbero rovinare la tinta dei capelli.

decolorare-capelli.jpg

Quando acquistate l'acqua ossigenata, occhio al grado di volumi: per capelli chiari o se dovete schiarirli di poco, allora optate per un'acqua ossigenata con volumi più bassi, arrivando anche a 40 per capelli molto scuri o per una decolorazione completa.

A questo punto mescolate acqua ossigenata e bustine di schiarente e con il pennello applicate delicatamente su tutta la chioma. I guanti in lattice serviranno a proteggere le vostre mani: coprite anche il lavandino con della pellicola per evitare di sporcare le superfici con i prodotti utilizzati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail