Tighlining: la tecnica makeup per far sembrare gli occhi più grandi

Il tighlining è una tecnica makeup studiata per ingrandire lo sguardo. Per eseguirla serve un po' di mano ferma e pochi strumenti. Vediamo come fare

Avere occhi grandi e ammalianti è uno dei desideri estetici di ogni donna. È per questo che nelle occasioni in cui serve essere al top anche il trucco oculare si fa più importante, cercando di mettere in mostra uno sguardo di fata che affascina all'istante.

In verità, oltre agli smokey eyes più elaborati, esiste una tecnica makeup in grado di darci ottimi risultati senza però farci apparire troppo artefatte. Si chiama tighlining ed è stata studiata per dare l'effetto di ciglia più folte e quindi anche di occhi più grandi.

Al contrario di molte altre tecniche di maquillage, che esigono esperienza e molti strumenti, questa brilla per semplicità, in quanto l'unica maestria che davvero viene richiesta è di avere la mano ferma. Per quanto riguarda i belletti ci serviranno invece i normali trucchi che usiamo per gli occhi, quali matita, ombretto, mascara, eyeliner.

La cosa bella è che però non vanno usati tutti insieme né in sequenza, ma basta scegliere solo uno o due prodotti. Essenziali sono invece due strumenti: un pennello a punta piatta e bassa (va bene anche quello angolare per eyeliner) e un semplice cotton fioc.

Il tighlining infatti non mira a sovrapporre polveri e creme per dare un effetto drammatico, ma al contrario punta ad evidenziare solo la rima ciliare superiore ed inferiore. Per farlo basta sporcare la punta del pennello con un po' di ombretto nero o marrone bagnato, sollevare la palpebra col cotton fioc (come mostrato nel video di inizio post) e applicare il maquillage tamponandolo lungo la linea delle ciglia.

Se si preferisce si può effettuare lo stesso lavoro con il mascara, con la matita o con l'eyeliner. In quest'ultimo caso va detto che in commercio esistono penne eyeliner studiate apposta per questo: rispetto a quelle tradizionali sono dotate di più punte (solitamente 3) e vanno appoggiate sulla rima fino a tratteggiare una linea continua.

Il cotton fioc ci è poi anche utile per eliminare le eventuali sbavature. In pochi tocchi sarà possibile vedere la differenza, ottenendo un perfetto maquillage naturale che evidenzia lo sguardo ma senza eccedere con gli artifici. Un bell'effetto.

  • shares
  • Mail