I migliori prodotti anticellulite per eliminare l'effetto buccia d'arancia


Sono tanti i prodotti anticellulite per eliminare l'effetto buccia d'arancia, ma sono tutti realmente efficaci? È bene partire da un presupposto: non esiste cosmetico in grado di compiere il miracolo. È necessario, infatti, aggiungere all’uso di una crema o di un gel mirato, anche una dieta – possibilmente iposodica – e un po’ di sport. Fare movimento, bere molto e mangiare bene sono tre variabili fondamentali.

Abbiamo selezionato per voi quattro prodotti di qualità, per poter scegliere la crema più giusta per contrastare la cellulite. Il primo è il Trattamento Total Body Gel Snellente Tonificante di Somatoline Cosmetic. Si tratta di un gel fresco e snellente. È a rapido assorbimento, quindi non unge e soprattutto migliora la tonicità dei tessuti. Inoltre, il gel è stato concepito per snellire e rimodellare il corpo, in circa un mese.


Un altro prodotto interessante è il Trattamento Snellente Rimodellante Corpo effetto “pressoterapia” di Collistar. In che cosa consiste l’effetto pressoterapia? Grazie alla sua formula attacca i grassi e li cattura e tonifica i vasi, ottimizzando la circolazione sanguigna superficiale. Inoltre, al suo interno contiene un innovativo principio biostimolante con l’escina e gli estratti di vite rossa e mirtillo, che agiscono sulla microcircolazione operando una specie di “ginnastica vasale” che simula i meccanismi della pressoterapia.

Lierac è scesa in campo contro la cellulite con Body Slim, un trattamento anti-cellulite snellente per una ridefinizione della silhouette. Questo prodotto serve per correggere tutti i segni visibili della ritenzione idrica, come la buccia d’arancia, ma anche i cuscinetti di grasso. Infine, consigliamo anche Tone Up Cream firmata Dermal Institute, la crema corpo rassodante e rimodellante che agisce sul metabolismo cellulare, donando elasticità e tonicità ai tessuti.

Anche qui parliamo di un trattamento rassodante che contiene estratti di origine botanica i cui principi attivi, quali polifenoli, flavonoidi e acido tannico svolgono un vero e proprio effetto “ristrutturante” sull’epidermide.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail