Milano Moda Donna: Prada per la primavera-estate 2013 punta sullo stile geisha

E si è tenuta anche l'attesissima sfilata di Prada, una vera icona della moda e di stile che non lascia indifferenti le fashion addicted di tutto il mondo. Il defilé milanese è stato all'insegna di una moda donna, per la primavera-estate 2013, che ha preso spunto dall'oriente e dalle bellissime geishe, maestre di eleganza e di armonia.

Le stampe floreali l'hanno fatta da padrone, con motivetti ripetuti lungo tutto l'abito o solo con accenni più discreti, a decorare solo il corpetto. Niente eccessi di colore, anzi, tonalità molto castigate per trattarsi di modelli per la stagione calda. Colori scuri, quali nero, verde petrolio, grigio topo, sono infatti stata la scelta principale della maison di moda.

Collezione primavera-estate 2013 - Prada

Collezione primavera-estate 2013 - Prada
Collezione primavera-estate 2013 - Prada
Collezione primavera-estate 2013 - Prada
Collezione primavera-estate 2013 - Prada


Le linee dei vestiti avevano un qualcosa di austero, rigoroso, scivolando alquanto morbidi, senza fasciare le forme. I veri protagonisti sono stati gli accessori, un tocco di luce arrivato per scaldare la passerella. E quindi via libera ad occhialoni dalle montature importanti, molto simili a simpatici dolcetti di zucchero o liquirizia, a scarpe da giapponesina, declinate in versione zeppa argento e a scarpe ultraflat, in stile calzettone, con fiocchetto rosa.

Bellissime poi le pochette gioiello, forgiate tutte con una maniacale cura per i particolari, la vera firma del brand. E che dire delle maxi bag, completamento di alcuni outfit più discreti, cui hanno dato volume e originalità. Non sono mancati poi i vestitini dai tagli spigolosi, geometrici, più chiari, in tonalità avorio, rosa confetto e verde chiarissimo.

Pollice in su per Miuccia Prada, che ancora una volta non smette di deliziarci con le sue creazioni. E se volete saperne di più su questa sfilata visitate la pagina di Fashionblog dedicata.

Gallery | Fashionblog

  • shares
  • Mail