Le amiche che è meglio non avere

Quali sono le amiche che è meglio non avere? Ecco qualche esempio di profilo caratteriale che può essere un problema.

Un’amica del cuore è sempre preziosa. È una spalla su cui piangere, una persona con cui ridere e scherzare senza inibizioni, è una sorella su cui contare nei momenti difficili. Ci sono però amiche che non sono degne di chiamarsi così e purtroppo tra le nostre conoscenze ne abbiamo sicuramente qualcuna. Quali sono?


  • Le amiche invidiose: quello che hai tu è sempre meglio e soprattutto è immeritato.
  • Le amiche che ti parlano alle spalle. Davanti tanti sorrisi, dietro pugnalate e critiche.
  • Le amiche che parlano troppo: non lo fanno apposta, ma puntualmente tutta la città sa morte e miracoli della tua vita, con minuzia di dettagli.
  • L’amica troppo concentrata su di sé. Ci sono persone che non hanno tempo per gli altri, è così bello occuparsi del proprio meraviglioso io.
  • Le amiche troppo concentrare sul prossimo: per lei, tu, se un caso sociale e professionale, se studia psicologia o vuole fare l’assistente.
  • Le amiche che dicono tante bugie.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail