Come lavare i tappeti senza rovinarli

I consigli di Blogo su come lavare i tappeti in modo efficace senza rovinarli

Come si fa a lavare i tappeti senza rovinarli? I tappeti sono molto belli e conferiscono un aspetto curato alle nostre case, rendono gli ambienti accoglienti e di tendenza. I tappeti sono bellissimi ma un po’ complicati da lavare, non si possono prendere e infilare in lavatrice, soprattutto se sono molto grandi. Vediamo insieme qualche consiglio per lavare i tappeti senza rovinarli.

Per mantenere i tappeti belli e sempre come nuovi è bene evitare i prodotti chimici aggressivi, quindi prestate molta attenzione a quello che utilizzate di solito. Per tenere i tappeti puliti vi consiglio di togliere la polvere, potete innanzitutto sbatterli e scopare via lo sporco dal pavimento oppure batterli nel balcone, poi passate l’aspirapolvere sulla superficie.

Un altro modo per pulire i tappeti è usare il vapore, potete passarci sopra una vaporella magari profumando l’acqua con un olio essenziale a vostra scelta. Nel caso di macchie specifiche potete usare acqua e aceto e acqua e bicarbonato, spazzolate e lavate la zona sporca e poi passate la vaporella. Se preferite potete usare anche la maizena oppure l’acqua ossigenata. Alla fine asciugate il tappeto con un phon.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail