Le donne più importanti della storia diventano bambole

Le donne che hanno letteralmente fatto la storia, passata o recente, trasformate in bambole educative per le bambine.

Le bambole diventano modelli reali per le bambine e per i bambini di tutto il mondo, assomigliando a donne importanti che hanno letteralmente fatto la nostra storia. Ci pensa l'artista canadese Wendy Tsao a trasformare delle semplici bambole, che possiamo comunemente trovare in commercio, in vere e proprie icone dei nostri tempi, donne coraggiose che hanno lottato e lottano ancora per le battaglie in cui credono.

L'artista, che ha sposato un piemontese, ha deciso di prendere le Bratz, famosissime bambole che personalmente trovo alquanto poco gradevoli da vedere con tutto quel make up e quegli abiti sicuramente lontani da un guardaroba reale. I volti di queste bambole sono stati ripuliti, il loro look è stato rifatto da capo e il risultato è davvero sorprendente, perché Wendy Tsao ha ricreato, in versione doll, donne importanti della storia.

Abbiamo, ad esempio, Malala Yousafzai, premio Nobel per la pace, famosa per le sue battaglie per il sacrosanto diritto allo studio, ma anche l'astronauta Roberta Bondar, la primatologa inglese Jane Goodall, l'attivista sociale Waris Dirie, la scrittrice J.K. Rowling.

Ammiro molto le donne che ho usato come modello per le mie bambole e credo che debbano essere d'esempio anche per i bambini. Il problema è che sono donne conosciute dagli adulti, così per avvicinare i più piccoli alle loro storie ho pensato di mostrare com'erano da bambine.

L'artista è convinta che

se una bambina gioca con bambole che rappresentano donne straordinarie può comprendere meglio il suo potenziale, credere di poter rivestire un ruolo importante, molto più che voler diventare una principessa.

Foto | pagina Facebook di Wendy Tsao

  • shares
  • Mail