Patchwork inglese, i lavoretti più belli

Patchwork all'inglese, ecco una serie di lavoretti fai da te che possiamo realizzare.

Il patchwork inglese è un metodo fai da te per poter realizzare tantissii lavoretti creativi per la nostra casa. Il patchwork inglese tradizionale è ideale per riciclare pezzi di stoffa anche molto piccoli, per poter realizzare, ad esempio, parure per la cucina composti da tovagliette, presine, sottopentola, strofinacci, grembiuli, ma anche per progetti più corposi.

Il patchwork inglese è le tecnica più tradizionale e classica per poter unire insieme i pezzi di stoffa: prima si ritagliano su carta le figure geometriche che ci servono, soprattutto esagoni ma non solo, per poi essere ritagliate e cucite rigorosamente a mano. Se usate gli esagoni, sappiate che il motivo che ne uscirà si chiamerà Grandmother's Flower Garden, ma potete anche utilizzare altre forme.

Nel video tutorial qui sopra, le istruzioni per i nostri progetti, mentre nella nostra galleria di immagini qualche idea creativa da copiare.

Foto | da Pinterest di lavorincasa, vanessa cordell, katie lucht, nancy pertrucela, paper pieces, abby glassenberg

  • shares
  • Mail