Quali sono le canzoni ideali per tradire?

Ci sono delle canzoni che ci fanno pensare all’amore romantico e altre invece alla passione: ecco le quattro colonne sonore del tradimento.

Vi siete mai chiesti quale sia la colonna sonora della vostra vita? Il sito Incontri-Extraconiugali.com ha fatto molto di più, ha stilato una classifica di canzoni ideali per tradire il partner. Per le scappatelle gli italiani preferiscono le hit americane, alla romantica musica italiana. Ecco quindi i primi 4 titoli della hot parade:

Erotica di Madonna. Scritta nel ’92 è stata più volte identificata come l’inno del sadomasochismo. È stata scelta dal 13 percento degli intervistati, che secondo il sito sono uomini d’affari, manager, mariti che in casa e sul lavoro hanno un ruolo importante e sono figure di riferimento.

“Je t’aime moi non plus” di Gainsbourg e Birkin. Una musica dolce e seduttiva del 1969, che all’epoca creò scandalo. È stata vota dal 21 percento dei fedifraghi.

Per il 28% dei traditori intervistati la colonna sonora per eccellenza è “Sexual Healing” di Marvin Gaye del 1982. Come mai? Il testo è molto esplicito, parla di amore e di libertà. Probabilmente quindi oltre al ritmo, la si può leggere come un inno a fare ciò che si desidera.

Infine, chi c’è al primo posto? Una canzone recente, il tormentone dell’estate. Si tratta di “Lean on” ed è stata votata dal 38% degli intervistati. Voi quale avreste scelto?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail