4 trucchi per aggiustare ante e cassetti dei mobili

Come possiamo aggiustare da sole ante e cassette dei mobili che non funzionano più o funzionano male?

L'arredamento non è eterno: può capitare, a causa dell'usura o di un cattivo uso o una non perfetta manutenzione degli arredi, di trovarci di fronte ad armadi o cassettiere che non funzionano più quando erano nuove. Ante che non si aprono come si dovrebbero o che si rompono, cassetti che fanno fatica ad aprirsi o che escono dalle loro guide.

Come fare? Esistono molti modi per poter aggiustare i mobili rotti. Cominciamo dalle cassettiere: i cassetti che fanno fatica ad aprirsi o chiudersi vanno aggiustati con un po' di paraffina, mentre in caso di fondo del cassetto rotto procedete aggiustandolo con della colla per il legno, da usare anche per aggiustare le guide del cassetto. In caso di maniglie allentate, provate a riavvitare le viti, se sono rotte, potete cambiare facilmente le maniglie, magari comprandone una diversa dall'altra.

E se sono le ante a essere rotte? Provate a controllare le viti o a oliare la cerniera dell'anta. Sollevate leggermente l'anta, meglio se in due, se è finita fuori sede, avvitando con cura le viti che sono presenti.

Foto | da Flickr di magnus_d, mazzali, kellinahandbasket, bynicholas

  • shares
  • Mail