Giornata detox, 5 cose da fare per disintossicarsi

Giornata detox

Ogni tanto capita di sentirsi gonfie e pensanti, di non digerire bene e di sentire che qualcosa nel nostro corpo non sta funzionando bene. In questi momenti quello che ci vuole è una giornata detox per disintossicarsi, depurarsi e ripartire nel modo giusto con un’alimentazione più sana e controllata. La giornata detox è meglio concentrarla nel fine settimana in modo da essere libere da impegni e tentazioni, potete farla al massimo un giorno a settimana senza superare i 4 giorni al mese. È una dieta sbilanciata che serve solo per depurare quindi non usatela per dimagrire.

Ecco 5 cose da fare per disintossicarsi:

  • Al mattino iniziate la giornata con un bicchiere di acqua tiepida con il succo di mezzo limone. Mangiate della frutta fresca oppure un frullato di frutta e latte vegetale oppure con lo yogurt di soia.

  • A metà mattina e a metà pomeriggio potete mangiare un frullato di frutta e verdura oppure un frullato di avocado.

  • A pranzo un frullato di verdure e dei semi, ad esempio semi di sesamo, girasole e zucca.

  • A cena potete mangiare un’insalata scondita e senza sale di verdure crude, semi e germogli e una tazza di brodo vegetale fatto in casa.

  • Evitate di usare polveri, pillole e integratori, se potete fate in casa i frullati con il mixer o il minipimer, in alternativa esistono dei programmi detox con frullati da confezionati da bere nell’arco della giornata.

Niente caffè, ma potete bere acqua e te (verde o bianco) a volontà.

Foto | da Pinterest di Chasing Foxes

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail