Le donne che bevono birra sono considerate "disponibili"

Un birra in mano può essere segno di disponibilità: attenzione donne perché la sete o la gola potrebbe essere fraintesa.

Vi piace la birra? Fate molta attenzione, potreste essere fraintese. Stavolta l’avvertimento non è frutto di uno stereotipo, ma di uno studio scientifico condotto dai ricercatori della Deakin University di Melbourne, in Australia. Gli esperti hanno testato quelli che sono stati definiti i “Segnali di disponibilità" e come vengono interpretati da uomini e donne.

Si sa che gli alcolici sciolgono un po’ il carattere. Fanno male, se bevuti in quantità, ma spesso aiutano le relazioni sociali, perché rendono più inibiti. Questo è un dato di fatto e probabilmente è anche il nodo del problema. Lo studio ha coinvolto 69 uomini e 78 donne: i volontari hanno visto dei video di un minuto senza audio durante cui si potevano vedere due ragazzi (lui e lei) mentre chiacchieravano tra loro. Nel primo la donna aveva accanto una birra, nel secondo una bottiglia d’acqua.

Dalle risposte raccolte è emerso che le ragazze con la birra sono state valutate più disponibili e disinibite, rispetto a quelle affiancate da una bottiglia d’acqua. Secondo gli esperti questa valutazione è mediata da stereotipi di genere. Le etichette sociali hanno una colla molto resistente ed è davvero difficile riuscire a superarle in tempi brevi. Condizionano la nostra mente e non ce ne rendiamo neppure conto.

Via | 105

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail