Come si organizza una caccia alle uova di Pasqua?

Ecco 7 consigli che tornano utili a mamme e papà.

Come si organizza una fantastica caccia alle uova di Pasqua? Di sicuro avrete sentito parlare di questa bellissima e simpaticissima tradizione anglosassone, che di solito si svolge all'aperto, ma che noi potremo organizzare comodamente anche in casa: non bisognerà far altro che nascondere le uova per far poi partire una caccia al "tesoro” tutta al cioccolato.

Per organizzare una caccia alle uova di Pasqua avremo bisogno di:

  • Cioccolato (perfette le dolcezze Kinder della Pasqua da nascondere per casa). Una chicca? Nascondere il simpatico coniglietto Pasquale, la mascotte della Pasqua Kinder, fatto di finissimo cioccolato al latte.

  • Semplici indizi per aiutare i bimbi nella ricerca.

  • Per facilitare l’organizzazione ci viene in aiuto il dado cercauova, per far diventare il gioco ancora più divertente. Kinder ce lo propone in versione cartacea o digitale

  • Un premio finale: che ne dite dell’uovo Kinder Gran Sorpresa?


Ed ecco i nostri 7 consigli per organizzare la #caccialleuova passo dopo passo, con semplicità e senza troppi pensieri:

  1. prepariamo le Gransorpresa e le dolcezze Kinder: le nasconderemo così come sono o in scatoline o sacchetti trasparenti, nel caso decidessimo di posizionarle in luoghi non proprio asciutti...

  2. pensiamo ai luoghi nella casa dove nascondere le uova, a seconda del grado di difficoltà della caccia ( il dado digitale di Kinder ci darà una mano anche in questo, durante la preparazione)

  3. attenzione alle fonti di calore: le uova di Pasqua non si nascondono vicino a termosifoni o elettrodomestici, se non vogliamo che i nostri bimbi le trovino squagliate

  4. una volta che tutto è nascosto a dovere, pensiamo a degli indizi per aiutare i bimbi nella ricerca. Decidete voi se annotarli in qualche foglietto, darli a voce o ancor meglio, lasciamo che sia il dado digitale di Kinder a darli per noi!

  5. possiamo preparare dei cestini con il fai da te: un cestino per ogni partecipante, così sapranno dove mettere le uova scovate.

  6. raduniamo i partecipanti alla caccia alle uova: dovremo spiegare bene le regole del gioco, affinché tutti le capiscano.

  7. il dado cercauova può accompagnare i bimbi nel gioco: ad ogni lancio virtuale del dado appariranno uno alla volta i nascondigli da noi scelti con l’indizio correlato e per ultimo rimarrà il nascondiglio per il premio finale, il Kinder Gransorpresa!


Quando i bimbi avranno scovato tutte le dolcezze decretiamo il vincitore e finalmente gustiamoci le uova tutti insieme.

Buona organizzazione e buona #caccialleuova a tutti!


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 67 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO