Ragazza sconfigge l’anoressia e racconta la sua storia su Instagram

Ridotta allo stremo dall’anoressia, viene ricoverata e riesce a vincere la malattia: racconta sui social la sua storia.

L’anoressia è un male oscuro che ti divora prima di tutto l’anima e poi il corpo. Con impegno e facendosi aiutare, si può sconfiggere. A vincere questa battaglia una giovane ragazza inglese di 23 anni, che ha deciso di pubblicare su Instagram un diario nel quale racconta a suon di immagini tutti i progressi fatti. Sul suo profilo #BitingBack scrive:

Mi chiamo Haley, sono una ventitreenne di Londra e l'anno scorso mi è stata diagnosticata l'anoressia nervosa. Sono stata dimessa ieri dal ricovero grazie al quale non solo ho ripreso peso, ma che mi ha dato anche l'opportunità di lottare e vincere questa battaglia e prendere a calci nel sedere 'Ana'. Ho passato tanto tempo in ospedale leggendo le più illuminanti storie a favore del ricovero, storie che mi hanno dato una quantità sterminata di speranza, libertà e forza. Questo è il mio modo di ringraziare chi le ha scritte e il mio modo di mostrare agli altri che farcela è possibile.


Foto | BitingBack

  • shares
  • Mail