La donna che da 40 anni non sorride per prevenire le rughe

C'è una donna che ha deciso di smettere di sorridere solo per prevenire le rughe di espressione: ecco la sua storia.

Tess Christian è una donna di 50 ann, che vive a Londra: i suoi amici l'hanno ribattezzata Monna Lisa, perché come il celebre dipinto di Leonardo Da Vinci lei non sorride mai. E sapete perché lo fa? Lo fa da 40 anni perché non vuole assolutamente che si formino delle rughe d'espressione sul suo volto. Secondo la donna è il metodo naturale migliore per poter combattere i segni del tempo, preferibile a creme e chirurgia estetica.

Non ho rughe perché ho fatto allenamento per controllare i miei muscoli facciali. Tutti mi chiedono se ho fatto un lifting, ma in realtà il mio segreto è un altro. Non sorrido da quando sono adolescente.

Lei vuole restare giovane e il desiderio è così forte da aver rinunciato a sorridere, anche di fronte a un evento lieto, felice e importante come la nascita della sua figlia. In nessuna fotografia si lascia sfuggire un sorriso e, nonostante questo, lei sottolinea che si può essere felici anche senza sorridere mai.

Tutti mi chiedono se faccio uso di Botox, ma non sono mai ricorsa a questi metodi. Semplicemente, ho smesso di sorridere da teenager e la mia costanza mi ha ripagato.

Del resto non è una novità: anche Kim Kardashian e Victoria Beckham non sorridono quasi mai e anche per loro è una scelta di bellezza, per poter evitare le rughe. E anche gli esperti sottolineano che non sorridere mai possa aiutarci a prevenire questo inestetismo della pelle.

Ma siamo disposte a rinunciare a un bel sorriso per qualche ruga in meno?

Tess Christine

Via | Huffingtonpost

Foto | da Twitter

  • shares
  • Mail