Tatuaggi sulle dita: le idee più belle e femminili a cui ispirarsi

Vorreste farvi un tatuaggio sulle dita? Ecco alcune idee a cui ispirarvi!

Tatuaggi sulle dita: quale scegliere? E cosa dovremmo sapere prima di accomodarci sulla sedia del tatuatore? In primo luogo, è importante ricordare che, esattamente come abbiamo detto nel caso dei tatuaggi sul polso, quelli sulle dita sono dei tattoo sempre “a vista”, quindi vi consigliamo di riflettere molto bene prima di scegliere questa parte del corpo, e di scegliere un tatuaggio che possa avere un significato "a lungo termine", e che non sia frutto di un impulso del momento, o – peggio ancora – di una moda passeggera. Un tatuaggio vi accompagnerà per sempre (a meno che ovviamente non vogliate farlo rimuovere), quindi scegliete sempre con attenzione.

Detto questo, bisogna ricordare che, vista la posizione sempre esposta, un tatuaggio sulle dita rischia di rovinarsi facilmente, ad esempio a causa dei frequenti lavaggi e sfregamenti. E per quanto riguarda il dolore? Secondo chi lo ha fatto, il tattoo sulle dita è un po' più doloroso rispetto a quello eseguito in altre parti del corpo, ma va sottolineato che tutto dipende dalla vostra personale soglia del dolore.

Detto questo, se siete ancora convinte di volere assolutamente un tatuaggio sulle dita, sfogliate la nostra galleria di immagini per trovare alcune idee a cui ispirarvi!

Foto | da Flickr di Sarah-Rose, Patrik Nygren

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail