Come togliere lo smalto senza acetone

Volete rimuovere lo smalto dalle vostre unghie, ma avete finito l’acetone? Ecco alcuni rimedi fai da te per risolvere il problema!

Volete togliere lo smalto dalle unghie, ma non avete dell’acetone a portata di mano? Non disperate, perché esistono molti altri modi per eliminare lo smalto in maniera efficace, e naturalmente senza danneggiare le vostre unghie! Fra gli alleati più utili per portare a termine la nostra piccola missione casalinga, segnaliamo ad esempio l’aceto! Per eliminare lo smalto residuo, non dovrete infatti far altro che bagnare un batuffolo di cotone con dell’aceto, e strofinare il tutto sulle vostre unghie con delicatezza. È possibile aggiungere anche del succo di limone o d'arancia, per rendere l'operazione più efficace.

Detto questo, anche il solo limone può rappresentare un ottimo ingrediente naturale per eliminare lo smalto. Passate una fettina di limone sulle unghie, e rimuovete poi lo smalto con un tovagliolo. Per ottenere risultati ottimali, potrete inoltre immergere le unghie nell’acqua calda con del sapone per circa 15 minuti, per ammorbidire lo smalto e rendere il lavoro più semplice e veloce.

Ma non è tutto! Anche alcune bevande alcoliche potrebbero rivelarsi utili per una perfetta rimozione dello smalto. Immergete un batuffolo di cotone in una bevanda alcolica, ed anche questa volta, sfregatelo con pazienza sulle unghie per eliminare lo smalto.

Naturalmente con questi rimedi casalinghi, togliere lo smalto dalle unghie richiederà un pizzico in più di pazienza, ed il procedimento potrebbe dover essere ripetuto più volte finché le unghie non saranno del tutto pulite, ma in fin dei conti … tentar non nuocerà di certo, non trovate? Non vi rimane che mettervi all’opera!

via | Beautyhealthtips.in

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail