Labbra carnose: arriva Cinderella Lips, il nuovo filler che dura una notte

Labbra carnose senza chirurgia estetica. Trattasi della rivoluzione Cinderella Lips. Scopriamo questo nuovo trattamento che sta conquistando le donne

Negli anni 90 uno degli interventi più richiesti di chirurgia estetica era certamente l'aumento del volume delle labbra, un modo per sembrare più sensuali con qualche sapiente innesto di silicone da parte del medico.

Poi la tendenza è un po' caduta in disuso, per tornare più prepotente che mai ai giorni nostri, segnati dal desiderio delle giovani e giovanissime (ma anche le più mature non disdegnano il "canotto") di assomigliare alle loro icone, Kylie Jenner in testa.

Ora, tralasciamo la tendenza folle a scegliere muse quantomeno discutibili e concentriamoci invece su un altro aspetto. E cioè come il mondo beauty stia cercando di esaudire i desideri di tutte senza troppo stress.

Cinderella Lips filler

In America, ma non solo, sta letteralmente impazzando un trattamento nuovo nuovo che promette di ottenere labbra carnose con qualche punturina di soluzione salina praticata dal dermatologo o da pari professionista.

Questo metodo si chiama Cinderella Lips ed è ritenuto sicuro per la salute, in quanto non prevede l'inserimento sottocute di sostanze potenzialmente pericolose come i siliconi.

Unico neo, così come la favola di Cenerentola finisce a mezzanotte, anche l'omonimo filler non filler ha una durata di solo 6-8 ore. In pratica giusto il tempo di una serata "a palazzo" per far innamorare il principe di turno.

Poi la soluzione viene riassorbita velocemente dai tessuti senza rischi di allergie o rigetto. Certo, poi vai a spiegare a Sua Altezza Reale che la fanciulla dalle morbide labbra di fittizio non aveva solo la carrozza fatta con la zucca! Eppure il metodo Cenerentola tira di brutto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail