Come pulire e cucinare i piselli freschi

I piselli freschi sono buonissimi in mille ricette diverse: ecco come si puliscono e come si cucinano.

I piselli freschi sono uno degli ingredienti più usati in cucina, perché sono molto versatili e si prestano bene a mille ricette diverse: non solo contorni, ma anche primi piatti e piatti unici come torte salate, i piselli sono perfetti perché fanno anche bene. Sappiamo che gli ortaggi freschi sono più salutari e gustosi e quando sono di stagione meglio preferirli a quelli surgelati o in scatola.

Come si puliscono i piselli freschi? Qui vi spieghiamo come procedere: sgranare i piselli è facilissimo e se ci sono dei bambini in casa potete mettere anche loro all'opera, perché si divertiranno tantissimo e impareranno che i piselli non nascono nelle buste o nelle lattine!


    Aprite i baccelli con una pressione sulla parte curva degli stessi.

    Aprite le due metà e tirate fuori i semi.

    Praticate questo passaggio con estrema cura, per non rovinare i semi.

    Quelli già rovinati, è meglio buttarli via.

    Sciacquate e asciugate i piselli prima di consumarli.

    In frigo li potete conservare per massimo tre giorni.

    Potete anche conservarli freschi in freezer, sbollentandoli prima per 5 minuti.

Come si cucinano i piselli freschi

Come si cucinano i piselli surgelati tempo di cottura

Il video tutorial qui sopra ci dà un ottimo consiglio per preparare dei gustosissimi piselli freschi come contorno: la ricetta dei piselli freschi e di quelli surgelati è la stessa, cambiano solo la freschezza e anche il sapore dell'ingrediente principale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail