Iran, arrestate 8 modelle perché senza velo su Instagram

Sono apparse senza velo nelle foto diffuse su Instagram: sono state arrestate 8 modelle.

An Iranian woman walks past a mural bearing electoral posters of reformist candidate Kazem Jalali in downtown Tehran on February 22, 2016 ahed of the  upcoming parliamentary elections. Voters will take part in two ballots on February 26 -- one to elect members of parliament and another to pick the Assembly of Experts, a powerful committee of 88 clerics who supervise the work of supreme leader Ayatollah Ali Khamenei, Iran's ultimate authority. / AFP / BEHROUZ MEHRI        (Photo credit should read BEHROUZ MEHRI/AFP/Getty Images)

Sono state arrestate otto modelle iraniane apparse su Instagram senza hijab: è stato considerato un gesto offensivo e inaccettabile dalla polizia locale. In Iran, Facebook e Twitter sono bloccati, mentre Instagram si può usare liberamente. E tutti ne hanno accesso. Ciò non vuol dire che non ci siano delle regole.

Le donne devono indossare il velo in pubblico e di conseguenza anche nelle fotografie diffuse online e anche se di lavoro fanno le modelle. Secondo l'agenzia Afp, gli arresti fanno seguito a un'operazione durata quasi due anni e che ha portato all'identificazione di 170 persone tra modelle, fotografi e makeup artist. L’accusa è per tutti la medesima: diffusione di foto senza velo.

Via | La Repubblica

  • shares
  • Mail