8 consigli per congelare frutta e verdura

Lo sapevate che frutta e verdura si possono congelare? Ecco i consigli per conservarli al meglio.

congelare frutta

Frutta e verdura fresche e di stagione sono sicuramente l'ingrediente più sano che possiamo portare sulle nostre tavole. Ma talvolta abbiamo la necessità di doverle congelare, magari perché il nostro orto ne ha prodotte in abbondanza, ci è stata regalata molta frutta o molta verdura o ne abbiamo fatto incetta al supermercato. Avere frutta e verdura congelate in freezer è comodo, così da poterle gustare in ogni momento.

Come si congelano frutta e verdura? Ecco i nostri consigli:


  1. Utilizzate contenitori o sacchetti adatti per gli alimenti e per il congelamento, meglio contenitori in vetro a chiusura ermetica.

  2. Le verdure possono essere congelate crude, ma potete anche lessarle o scottarle prima, avendo cura di riporli in frigo quando saranno freddi. Una valida alternativa è la cottura al vapore.

  3. La frutta può essere conservata così com'è o tagliata e cosparsa di succo di limone. Potete anche preparare delle puree o basi per gelati e sorbetti.

  4. Scrivete sempre la data del congelamento, così saprete quale confezione consumare prima.

  5. Frutta e verdura si conservano intorno ai 12 mesi in freezer.

  6. La verdura può essere surgelata già tagliata, così sarà più comodo usarla in seguito.

  7. Quando scongelate frutta e verdura, fate il passaggio in frigo e non a temperatura ambiente. Frutta e verdura, e in generale tutti gli alimenti congelati, non vanno ricongelati mai.

  8. Non congelate anguria, melone o ananas, ma anche insalata, cetrioli, cipolle, sedano, perché ricchi di acqua.

  • shares
  • Mail