Rinforzare i capelli coi rimedi della nonna a base di uovo e birra

Le nonne ne sanno sempre una più del diavolo quanto a rimedi naturali. Anche per la bellezza. Vediamo come rinforzare i capelli con maschere a base di uovo e birra

I capelli, si sa, sono uno dei vanti delle donne, pronte a spendere tempo e risorse economiche per mantenere le chiome, simbolo di femminilità e cura personale, sempre a posto e in salute.

Eppure, nonostante tutte le attenzioni del caso, stress, cambi di stagione e conseguente cambio di alimentazione possono attentare alla bellezza della capigliatura, facendola apparire spenta e arida.

Non solo, talvolta questa condizione può anche portare ad una caduta di capelli più copiosa del normale, mettendoci in allarme e attivandoci per il reperimento di una soluzione efficace.

Ebbene, salvo che i capelli fragili non siano sintomo di problemi di salute per cui è necessario il consulto medico (es. disfunzioni endocrine) e una terapia adeguata, per gli altri casi ci si può affidare in tutta tranquillità ai rimedi della nonna.

Le nostre ave sapevano benissimo infatti quanto le mezze stagioni incidessero sulla bellezza di pelle e capelli e per "gabbare" madre natura usavano la furbizia e alcuni prodotti naturali in grado di combattere aridità, disidratazione, colorito spento e caduta.

In particolare le nonne si affidavano a cataplasmi a base di tuorlo d'uovo e/o birra, dei veri multivitaminici per migliorare in poco tempo la salute delle chiome.

Nei box qui sotto le ricette per due maschere rinforzanti molto efficaci.

Impacco 1

Per la prima maschera serviranno: 1 tuorlo d'uovo, 2 cucchiai di olio di ricino, 1 cucchiaio di miele grezzo. Ovviamente a seconda della lunghezza i dosaggi possono essere variati.

Mescoliamo tutti gli ingredienti in una terrina di vetro o coccio e applichiamo sul cuoio capelluto massaggiando leggermente. Poi usiamo un pettine a maglie larghe per uniformare l'applicazione arrivando anche alle punte.

Indossiamo una cuffietta per la doccia e lasciamo in posa dalle 2 alle 4 ore, poi laviamo via con uno shampoo neutro. La maschera va ripetuta una volta a settimana per un paio di mesi per avere una capigliatura più forte e luminosa.

Impacco 2

Serviranno: mezzo bicchiere di birra chiara, 1 tuorlo d'uovo, 1 cucchiaino di miele grezzo. Anche in questo caso possiamo variare le dosi degli ingredienti in base alla lunghezza dei capelli.

Mescoliamo tutto con cura in una ciotola e applichiamo sulla chioma partendo dalle radici e arrivando alle punte. Dopo di che copriamo con la pellicola trasparente e con un asciugamano caldo, lasciando in posa per 20 minuti/mezz'ora.

Laviamo via con shampoo neutro e, possibilmente, lasciamo asciugare i capelli all'aria e al sole. Ripetiamo l'applicazione un paio di volte a settimana per almeno un mese.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail