5 semplici modi per non puzzare di sudore

Come possiamo prevenire o evitare di puzzare di sudore nel corso della giornata? Ecco i consigli di Blogo.

Mature Woman Experiencing Hot Flush From Menopause

Puzzare di sudore è un problema altamente diffuso, purtroppo, soprattutto in estate quando le alte temperature non ci danno via di scampo. È possibile, seguire alcuni piccoli consigli per evitare questo inconveniente. Il primo, il più importante, è lavarsi con molta frequenza. L’igiene personale è fondamentale ed è l’unico vero strumento che abbiamo a disposizione. Poi facciamo sempre attenzione a che cosa indossiamo: i tessuti sintetici ci fanno puzzare sicuramente con più facilità.


  • Usare i pad. Sono dei cerotti, simili a degli assorbenti, che si applicano nella zona sotto il braccio dove la camicia tende a pezzare. Serve ad assorbire il sudore, evitando spiacevoli odori e anche le classiche macchie.
  • Deodorante antitraspirante. Sudare è fondamentale ed è un processo che non dovremmo bloccare per questioni di salute. Se però un giorno avete un appuntamento importante, usate un deodorante antitraspirante. Non deve essere un’abitudine, solo un aiuto estremo.
  • Borotalco. Ecco un altro valido aiuto contro il sudore. Assorbe l’acqua, agisce come astringente, quindi ci fa sudare ma non in modo esagerato e copre eventuali odori. Va applicato la mattina dopo essersi lavati.
  • Radersi le ascelle regolarmente: i peli sono importanti però tendo anche a trattenere il sudore e di conseguenza a farci puzzare maggiormente. Mantenete la zona sempre molto ben depilata.

  • Usare delle salviette umidificate. Non possiamo lavarci in continuazione, soprattutto se siamo fuori casa. Delle salviettine umidificate, come quelle per i bambini o per l’igiene intima, potranno essere un ottimo aiuto.

  • shares
  • Mail