Smalto per unghie sfaldate: come renderle più forti

Lo sapete che esistono smalti specifici per unghie sfaldate? Ecco come renderle più forti!

Unghia rotta

Come fare se le unghie si sfaldano? Sappiate che non dobbiamo disperarci, perché basterà conoscere le cause di questo fastidio e adottare tutte le misure utili al caso per poter riavere una manicure perfetta e, soprattutto, unghie visibilmente sane. Sono tanti i motivi di questo problema: il vizio di mordersi e mangiarsi le unghie è sicuramente il più comune, non è vero?

Sappiate, però, che in questo e altri casi, viene in nostro soccorso lo smalto. Ebbene sì, proprio il make up che riserviamo alle nostre mani può aiutarci a rendere più forti e salde le nostre unghie: in commercio, infatti, esiste uno smalto apposito che ci consente non solo di rinforzare le unghie, ma anche di smettere di mangiarle, perché ha un sapore talmente sgradevole che sfidiamo chiunque a continuare con l'onicofagia (questo il termine "tecnico" del vizio di mangiarsi le unghie).

Gli smalti, disponibili in diverse tonalità e anche trasparenti, non solo ci scoraggiano da questa brutta abitudine, difficile da perdere, ma sono anche in grado di rinforzare le unghie, grazie alla formulazione con la quale sono fatti: in questo modo le unghie saranno non solo protette, ma anche rese più forti e più resistenti, così non si sfalderanno più.

Per rinforzare le unghie, poi, ricordiamoci di assumere più alimenti o integratori ricchi delle vitamine A, B e H, che possono aiutare le nostre unghie a essere più forti e resistenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail