Tendenza unghie estate 2016: la watercolor manicure

Come si realizza la watercolor manicure? Ecco come fare la nail art più facile dell’estate.

Nail art di tutti i colori e di tutti i generi. Se siete però un po’ indubbio, potete optare per una nuova tendenza unghie per l’estate 2016: la watercolor manicure, ovvero le unghie con effetto acquerello. Sono molto belle, eleganti e soprattutto donano colore senza eccesso, proprio come i colori ad acqua che puntano su nuance pastello non eccessivamente forti.

C’è poi una bella notizia, questa nail art si fa da soli molto facilmente. Bisogna prendere tre colori che possono essere sfumati insieme, come il blu, l’azzurro e il bianco. Si fa una prima base scura, applicata con il pennello, poi una seconda azzurra, applicata con la spugnetta e ovviamente si colora solo i due terzi dell’unghia, infine l’ultimo terzo, bianco sempre con la spugna.

Esercitatevi un pochino, ma vi assicuriamo che è davvero semplice. Se usate nuance chiare è meglio, è più facili. Quali, per esempio tre tipi di giallo, di verde, di azzurrini. La proposta che abbiamo fatto è solo per spiegare l’applicazione delle smalto, ma il blu potrebbe sporcarsi più facilmente. Ricordate inoltre che avete bisogno di una base neutra e un top coat per sigillare lo smalto.

  • shares
  • Mail