Le cose imbarazzanti che le donne non chiedono a letto

Ecco quali sono alcune delle domande imbarazzanti che le donne non fanno a letto.

Ammettiamolo, certe volte ci passano per la testa delle domande imbarazzanti quando siamo a letto, ma spesso finiamo per non farle perché – appunto – sono decisamente imbarazzanti. Per questo ci ritroviamo a cercare informazioni su Google o sui forum sparsi sul web, e non sempre otteniamo delle risposte attendibili.

Per questa ragione, abbiamo deciso di raccogliere alcune delle domande imbarazzanti che riguardano la vita sessuale, e darvi anche le giuste risposte.

  • E’ possibile rompere il pene durante un rapporto? Questa parte del corpo potrebbe certamente essere danneggiata durante un rapporto sessuale particolarmente vigoroso. Se pensate che sia questo il caso, recatevi subito al pronto soccorso, dove il partner potrà ricevere le cure più adatte.
  • Cosa fare se il preservativo rimane dentro la partner? Prima di tutto, niente panico, perché il condom può essere recuperato manualmente. Dopo averlo estratto, assicuratevi che sia intatto, per non correre il rischio di una gravidanza indesiderata.
  • Perché non raggiungo mai l'orgasmo durante il rapporto? Spesso è solo questione di trovare la giusta posizione e di stimolare le zone giuste. Se questo non funziona, il problema potrebbe essere causato da problemi medici (come diabete, malattie cardiovascolari e depressione ad esempio), dall’assunzione di farmaci come antidepressivi, da una poca stima del proprio corpo, problemi di coppia, cambiamenti ormonali o stress.
  • Il mio compagno ed io stiamo insieme da molti anni, e non sono più sessualmente soddisfatta. Siamo destinati ad arrivare al capolinea? Prima di pensare che il vostro rapporto sia arrivato alla fine, analizzate le cause che vi hanno portato all’insoddisfazione sessuale. Trascorrete abbastanza tempo "in coppia"? Siete stressati? Fate (e ricevete) le piccole cose che fanno sentire il partner speciale e amato? Comunicate?
  • Sanguinare dopo il rapporto è un problema preoccupante? Il sanguinamento post-coitale può essere dovuto a problemi come una malattia sessualmente trasmissibile (ad esempio, clamidia, gonorrea) o problemi di salute come l'endometriosi, la presenza di polipi, fibromi o di un’infezione. Se perdete sangue dopo il rapporto, non esitate a consultare il medico.
  • È possibile urinare durante il rapporto? Non esattamente, e comunque non si tratta di un fenomeno frequente. E’ invece probabile che avvertiate il bisogno di fare pipì, fattore che indica che il punto G è stimolato nel modo giusto e che potreste presto raggiungere l'orgasmo.

via | Prevention.com, DailyMail, Sheknows,

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail