Come fare il gelato senza gelatiera

Come fare il gelato senza gelatiera? L’estate è finalmente arrivata ed è giunto il momento di provare tutte le strategie per combattere il caldo! Il gelato è uno degli alimenti estivi per eccellenza, è buono e versatile e si può preparare anche in casa, senza sforzo, con poca spesa e senza la gelatiera. Vediamo insieme come preparare il gelato senza gelatiera alla vaniglia, un gusto neutro e versatile che potete accompagnare con frutta, cioccolato, biscotti, nutella e quello che più vi piace.

Ingredienti


    1 latta da 375 ml di latte condensato
    500 ml di panna fresca
    2 cucchiai di liquore (Vov o Bourbon)
    2 cucchiai di estratto di vaniglia oppure 2 stecche

Preparazione

Come fare il gelato senza gelatiera

Prendete una ciotola e mescolate il latte condensato e il liquore, poi aggiungete l’estratto di vaniglia oppure i semini di due stecche. A parte montate la panna con le fruste elettriche, incorporatela al latte condensato e mescolate bene.

Versate il composto in uno stampo da plumcake e fatelo riposare in freezer per circa 6 – 8 ore.

Il latte condensato e il liquore renderanno questo gelato morbido e cremoso, vi basterà toglierlo dal freezer una decina di minuti prima di servirlo.

Fonte | libro Martha Stewart

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail