Amantha Imber è il capo migliore del mondo: offre ai suoi dipendenti ferie illimitate e pagate

Amantha Imber è un'imprenditrice australiana che è stata eletta il capo migliore del mondo... offre ai dipendenti ferie illimitate pagate e quando vogliono loro

Amantha Imber

Il mondo del lavoro è una giungla, le tutele sono inesistenti e se qualcuno osa lamentarsi mobbing e licenziamenti sono all’ordine del giorno. C’è un posto nel mondo in cui tutto questo non succede ed è la ditta di consulenze per le innovazioni "Inventium" di Amantha Imber, una giovane imprenditrice australiana che è stata proclamata il “capo migliore del mondo”.

Amantha Imber ha creato un ambiente di lavoro sereno e democratico dove si può andare in ferie quando si vuole e dove i giorni di vacanza sono illimitati, secondo lei è assurdo non tener conto degli sforzi fatti e obbligare tutti agli stessi giorni di ferie, come se il lavoro, i sacrifici e la produttività non contassero niente. Nell’azienda di Amantha Imber il senso di responsabilità è ben radicato in tutti i dipendenti, nessuno se ne approfitta o prova a fare il furbo perché non è assolutamente necessario.

Sembra incredibile che possa esistere un posto di lavoro del genere, dove i dipendenti si sentono responsabili di quello che fanno per una libera scelta e non perché sono obbligati o costretti a rispettare assurde regole, più o meno vicine allo sfruttamento.

Amantha Imber ha spiegato:

“È così ingiusto che le aziende tengano conto delle ferie e non delle ore lavorate in più. È come se dicessero: 'Puoi lavorare tanto quanto vuoi, ma riceverai sempre lo stesso numero di giorni di vacanza'. Dando di nuovo a loro il controllo - ha raccontato - inizieranno ad essere responsabili dei loro livelli di energia e a creare un equilibrio tra lavoro e vita privata. Mi è sembrata semplicemente la cosa più giusta e più appropriata da fare”.

Amantha Imber

Speriamo non arrivi la testimonianza anonima di qualche dipendente pronto a smentire tutto!

Fonte | leggo
Foto | zdnet

  • shares
  • Mail