Amore, non trovi l'anima gemella? Sei troppo razionale

Le relazioni di coppia sono complesse e molto spesso chi rimane solo è per un eccesso di razionalità.

Coppia amore

Cerchi l’amore, ma l’anima gemella non ne vuole sapere di bussare alla tua porta. È un bel problema. Potrebbe esserci una risposta razionale (e al tempo stesso consolatoria) interessante. Un recente studio ha dimostrato che le persone troppo intelligenti hanno difficoltà a vivere una relazione di coppia. Come mai? Si tende ad analizzare troppo i rapporti e le persone, facendo perdere al sentimento spontaneità e naturalezza.

Si sa che l’amore è qualcosa di molto istintivo. Non si può analizzare un rapporto di coppia, perché i sentimenti che ci legano al partner non hanno regole e non sono inquadrabili in schemi prestabiliti. L’eccessiva razionalizzazione, tipica di chi ha una mente matematica, può essere un ostacolo a questo genere di chimica.

Quali sono i problemi in cui si rischia di incorrere: per esempio ci si isola e si evitano i flirt per evitare il confronto. Si sa che l’amore può anche essere litigarello e mettersi in discussione non è sempre piacevole. Un altro problema è la fine di una relazione: il dolore che si prova può essere destabilizzante per moltissimi e a volte si preferisce evitare una grande gioia, pur di non incorrere in un eventuale grande dolore. Infine, si commette l’errore di non mettersi mai nei panni degli altri. I propri desideri e le proprie esperienze sono più importanti e, si sa, quando si è in due non si può più ragionare in questo modo.

  • shares
  • Mail