L'epico viaggio on the road di una signora di 90 anni

Sta girando gli Stati Uniti, Norma Bauerschmidt, un’arzilla signora di 90 con un tumore all’utero e vedova. Vuole vedere il mondo finché ha tempo.

norma.jpg

Norma Bauerschmidt è una donna davvero speciale e coraggiosa. La scorsa estate, a 90 anni compiuti, si stava preparando a dire addio a Leo, il marito di 67 anni. Purtroppo, dopo essere stata ricoverata in uno ospizio, le è stato diagnosticato un tumore all’utero. Appena il tempo di conoscere la dolorosa notizia e il marito è morto. Come ha deciso di affrontare la malattia? Il medico raccomandava l’intervento chirurgico per la sopravvivenza.

Norma ha deciso però di mettersi in viaggio con il figlio e la nuora, entrambi pensionati. Dallo scorso agosto la vecchietta ha già visitato moltissimi luoghi: i parchi nazionali americani più belli, Roswell, il Kennedy Space Center, il Walt Disney World, le cascate del Niagara, il quartiere francese e il Grand Canyon. Ha mangiato al sua prima ostrica, bagnato i piedi nell’oceano, ballato come una cheerleader e volato in mongolfiera. Un viaggio davvero unico realizzato sulle volontà del proprio marito scomparso. Era il suo sogno e ora ha deciso di vivere così gli ultimi mesi della sua vita, con gioia e in piena libertà.

Via | Driving Miss Norma

  • shares
  • Mail