Tatuaggi per l’autunno 2016: body marbling temporary tattoo

Che cos’è il body marbling temporary tattoo? Ecco i segreti del nuovo tatuaggio temporaneo.

La domanda è un po’ sempre la stessa: faccio o non faccio un tatuaggio? Se avete deciso di cavalcare il trend per essere come gli altri, sappiate che è l’approccio sbagliato. I tatuaggi non devono essere una moda, ma un segno di distinzione, con cui in teoria una persona dovrebbe fare i conti per il resto dalle sua vita. Se, però, avete voglia di provare qualcosa di assolutamente diverso e di temporaneo, per l’autunno 2016 c’è un nuovo trend.

È il body marbling temporary tattoo. Si realizza con la vernice acrilica e quindi si lava via con una (massimo due) docce ed è una variante del body painting. Immaginiamo quindi una via di mezzo tra l’arte di dipingersi il corpo e i tatuaggi temporanei. La tendenza è stata lanciata dall’azienda Black Light Visuals durante i festival estivi ed è così piaciuta alle ragazze che è diventata un must have dell’autunno 2016, soprattutto se siete solite andare nei locali nel weekend (certo non per recarvi in università o al lavoro).

black-light-visuals.jpg

Come si realizza? Esistono delle vasche con all’interno della vernice acrilica (si sciolgono diversi vasetti di colore, che non devono essere completamente amalgamati ma devono essere leggermente mescolati per creare un effetto marmorizzante), sale e pigmenti galleggianti e si immerge il corpo o una parte di esso (di solito mani e braccia). Nulla vi vieta di bagnare anche gli abiti, per creare continuità tra pelle e vestiti. Per saperne di più, guardate il video in alto.

Via | Black Light Visuals su Facebook

  • shares
  • Mail