Cambio di stagione: 5 strategie per renderlo meno traumatico

L'autunno è ormai iniziato. Ma forse il nostro corpo non è del tutto pronto al cambio di stagione. Vediamo come renderlo meno traumatico

Da qualche giorno l'autunno ha fatto la sua scenica entrata nelle nostre vite, accompagnato da temperature più basse, maltempo sparso che dura già da metà settembre e con le giornate sempre più buie e corte.

Inutile dire che il cambio di stagione settembrino è sempre quello più antipatico per l'umore, ma è anche particolarmente stressante per il nostro fisico. L'alimentazione cambia, i capelli si diradano e i pori si richiudono, rendendo la pelle meno bella.

Certo, fortunatamente i side effects dell'autunno svaniscono in fretta, ma ciò non toglie che la stagione delle castagne è sempre la più traumatica per salute ed emotività. Rendiamola più soft con 5 strategie semplici e molto efficaci per non farci abbattere dai suoi effluvi negativi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail