Le donne si fanno la barba: la tendenza Kao Sori

Radersi il viso: è questa la tendenza antiage che sta conquistando le donne occidentali e frutto della tradizione orientale.

acqua micellare

Le donne si fanno la barba, proprio come gli uomini. La notizia può sembrare un po’ strana, ma questa tendenza arriva dal Giappone, si chiama Kao Sori, ed è un segreto di bellezza per rallentare l’invecchiamento della pelle del viso.

Secondo i dermatologi, infatti, la rasatura il viso aiuta a praticare una naturale esfoliazione dell’epidermide. Con lo strato superficiale di cellule morte, inoltre, si eliminano anche eventuali peli presenti causati non solo dagli ormoni o da patologie come la sindrome dell’ovaio policistico ma anche la naturale peluria dovuta alla genetica. E si va a stimolare la produzione di collagene, regalando al volto un aspetto più giovane anche nel tempo. La barba? Non aumenta.

Diciamoci la verità: da anni ci sentiamo ripetere che il rasoio rende il pelo più nero e ispido. Gli esperti dicono di no, perché la rasatura non influirebbe sul follicolo responsabile della produzione e della crescita del pelo. Per questo trattamento si utilizza un rasoio tv a bordo con una micro lama, indicato per rimuovere la peluria degli uomini vicino alla bocca. Mi raccomando il rasoio, anche a casa, va disinfettato prima dell’uso sempre.

I risultati sono simili a quelli del dermaplaning, tanto di moda nel Regno Unito.

  • shares
  • Mail