Amore, come affrontare un rifiuto

Essere rifiutati dalla persona amata non è mai piacevole, ma ecco come fare ad affrontare al meglio questa brutta esperienza.

Amore rifiuto

Essere rifiutati in amore non è certamente un’esperienza piacevole. Questo tipo di rifiuto, esattamente come accade quando si viene rifiutati da amici, parenti o colleghi di lavoro, ferisce, fa soffrire, e può portare ad assumere comportamenti che, in condizioni normali, riterremmo impensabili. Se siete state respinte dalla persona amata, non è necessario umiliarsi o darsi la colpa di tutto, ma piuttosto è fondamentale prendersi cura di se stessi, volersi bene e imparare a superare questa delusione.

Ecco dunque alcuni consigli utili per affrontare il rifiuto e non perdere la propria autostima:

  • Ricordate a voi stesse che le cose andranno presto meglio, e che questa spiacevole sensazione è solo temporanea


  • Fate attività fisica: questo vi costringerà a concentrarvi su qualcosa che è al di fuori di voi stesse, e migliorerà anche il vostro umore
  • Anche se potrebbe sembrare difficile in questo momento, evitate di biasimare e criticare voi stesse. Siate la vostra migliore amica. Se vi rendete conto di stare analizzando il passato senza sosta, spostate l’attenzione su qualcosa di esterno che vi dia delle belle sensazioni
  • Imparate qualcosa di nuovo, in modo da tenervi occupate e concentrate
  • Viaggiate: conoscere posti nuovi è sempre stimolante, e in breve tempo vi renderete conto che i pensieri negativi saranno pian piano passati
  • Incontrate nuove persone, in modo da allargare i confini del vostro mondo e conoscere gente sempre nuova e stimolante
  • Evitate di gettarvi a capofitto in un nuovo rapporto: se da un lato questo potrebbe infatti aiutarvi a superare questo brutto momento più velocemente, dall’altro rischiate di ferire i sentimenti di un'altra persona che potrebbe tenere davvero a voi.

via | Psychologia.co

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail