Come vestirsi a cipolla: i segreti dell'abbigliamento a strati

Vestirsi a cipolla è importante nei primi mesi freddi: ecco i trucchi per un abbigliamento a strati al top.

Vestirsi a cipolla

Vestirsi a cipolla è l'arma vincente nei mesi freddi: le nostre nonne la sapevano lunga su tante cose e anche quando da piccole ci consigliavano di vestirci a strati, per sopravvivere ai continui cambi di stagione, aveva ragione. Come possiamo essere belle, femminili ed eleganti sempre, anche se ci vestiamo a cipolla? Ecco qualche trucco da tenere in considerazione.


  • Sovrapponete più capi in maniera tale da riuscire a toglierli facilmente in ogni momento della giornata.

  • Abbinate i capi in maniera tale che lo stile del look sia mantenuto, ma potete anche giocare per uno stile casual chic che vince sempre.

  • Cominciate con la classica cannottiera, magari di pizzo, con sopra una camicetta bon ton e un cardigan, per poi continuare con i capispalla e gli accssori.

  • Giocate sui colori, così da avere sempre il look giusto anche se andrete a togliere qualche capo di abbigliamento.

  • Ricordatevi sempre di indossare capi che sappiano valorizzare i vostri punti di forza, nascondendo i vostri difetti.

  • Fate attenzione alle lunghezze: potete giocarci, ma rendendo il look finale armonioso: date sempre un'occhiata allo specchio per capire se ogni "strato" è combinato bene insieme.

  • Tenete in borsa una bag pieghevole dove inserire eventualmente i capi che avete tolto, così da conservare tutto in ordine e non alla rinfusa nella vostra maxi borsa che già sarà piena di cose.

  • Giocate molto con gli accessori: così anche il look più basic sarà vincente!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail